Come possiamo aiutarti?

La colonna Formula

Ti mancano le formule Excel? Niente paura! Abbiamo creato la colonna Formula proprio per te. È in grado di eseguire quasi tutti i calcoli, da semplici equazioni matematiche a formule più complesse. Con le nostre funzioni, puoi creare calcoli autonomi o estrarre dati da altre colonne, per fornirti le informazioni di cui hai bisogno. 🙌

 

Nota:  La colonna formula è disponibile solo per i piani Pro ed Enterprise. Se eri su un piano Pro e hai eseguito il downgrade del tuo account, le colonne formula che hai creato rimarranno intatte, ma non sarai in grado di aggiungere altre colonne formula.

 

Come aggiungere e utilizzare la colonna

Per aggiungerla, fai clic sull'icona + situata in alto a destra della tua scheda e seleziona "Formula" dal menu a tendina:

image_3__39_.png

Nota: se questo tipo di colonna non viene visualizzato nel menu a tendina, fai clic sul pulsante "Altre colonne" per accedere al centro colonne e cercarla.

 

Quando si aggiunge la colonna Formula, il creatore di formule si apre automaticamente. Se sei uscito dal creatore di formule, fai semplicemente clic in un punto qualsiasi all'interno della colonna per iniziare a creare la formula.  

Nel creatore di formule, troverai innanzitutto un elenco delle colonne che puoi utilizzare all'interno dei calcoli che crei, seguiti dall'elenco delle funzioni che offriamo. Per creare una formula, puoi utilizzare una qualsiasi delle funzioni disponibili o i simboli matematici tradizionali.

CPT2108111433-1301x734.gif

Se passi il mouse sopra una funzione, il display mostrerà una descrizione della funzione e un esempio di come funziona:

Screen_Shot_2021-08-11_at_14.36_1.png

Per aggiungere una formula, fai clic in una cella all'interno della colonna Formula e inizia a digitare la formula. Qui puoi usare le colonne della tua scheda e una varietà di funzioni per creare la formula di cui hai bisogno!

CPT2108111453-1348x749.gif

 

Prendiamo ad esempio la nostra scheda per il monitoraggio del budget aziendale. Vogliamo vedere se la nostra spesa effettiva è superiore o inferiore al budget assegnato. Abbiamo usato la seguente formula per vedere queste informazioni in breve tempo!

CPT2108111457-1302x662.gif

Formula: IF({Budgeted}>{Actual Spending},"Sopra il budget","Sotto il budget")

 

Consigli sull'uso della colonna Formula

Proprio come le formule in Excel, la colonna Formula ha una propria logica. Ma non temere! Siamo qui per aiutarti a capirla.

Per cominciare, sono riportate le colonne compatibili e incompatibili:

  • COLONNE COMPATIBILI
    • Controllo, Paese, Registro di creazione, Data, Dipendenza, Menu a tendina, E-mail, Formula, Ora, ID elemento, Ultimo update, Collega schede (prima Collegamento all'elemento), Testo lungo, Numeri, Persone, Telefono, Valutazione, Stato, Testo, Timeline, Monitoraggio tempo, Voto, Orologio universale
    • Sono supportati anche i nomi dei sotto elementi e il loro numero. 
  • COLONNE NON COMPATIBILI
    • Auto numero, Selettore colori, File, Link, Posizione, Specchio, Monitoraggio progressi, Tag, Settimana

 

Alcune limitazioni

1. Qualsiasi formula aggiunta verrà applicata all'intera colonna.

2. La colonna Formula leggerà la scheda orizzontalmente, il che significa che non è in grado di eseguire calcoli verticalmente.

3. La colonna Formula può leggere i dati provenienti da altre celle di colonne, ma non dal riepilogo di colonne o da qualsiasi altra area della scheda.

4. Inoltre non è in grado di leggere altre schede, quindi una funzione come una VLOOKUP non è al momento utilizzabile.

 

Alcune regole generali

  • Utilizzo di parentesi

Quando si crea una formula, potrebbe essere necessario fare riferimento a una colonna per estrarre il valore di quella colonna nella funzione. Per farlo, si deve includere il nome della colonna a cui si fa riferimento all'interno di questi simboli: {}

È importante utilizzare il nome delle colonne esattamente come appare sulle schede. Ad esempio, questa colonna:

image_40__1_.png

Deve essere digitata come "{Estimated SP}". In questo modo:

SUM({Estimated SP},10)

Questo porterà il valore nella colonna "Stima SP" e aggiungerà 10.

 

  • I valori sono sensibili alle maiuscole 

Tratta i valori come se fossero sensibili alle maiuscole. Quindi, se il tuo nome di colonna è "Stima SP", assicurati di utilizzare due S e una P maiuscola nella tua formula.

Questo è corretto: SUM({Estimated SP},10)

Questo è sbagliato: SUM({estimate sp},10)

Nota: questa regola è particolarmente valida se si crea una formula che fa riferimento a un'etichetta di stato.

 

 

  • La virgola è dinamica

Quando utilizzato nella colonna formula, il simbolo della virgola rappresenta qualcosa di diverso a seconda della funzione. Prendi come esempio la formula precedente. In questa formula:

SUM({Estimated SP},10)

La virgola rappresenta un simbolo di addizione, noto anche come +.

Nella seguente funzione:

MULTIPLY({Estimated SP},2)

La virgola rappresenta un simbolo di moltiplicazione, noto anche come x. 

Quando si utilizza la funzione IF, la virgola rappresenta la separazione di ciascun componente di un'istruzione condizionale. Approfondiremo in seguito.

 

  • Utilizzo delle parentesi

Quando apri un'istruzione, devi anche chiuderla. Apri un'istruzione con una (e chiudila con una ). Ad esempio:

MULTIPLY(SUM({Estimated SP},10),2)

La formula sopra riportata prenderà la somma della colonna SP stimata più 10 e moltiplicherà il totale per 2.

 

  • Utilizzo delle virgolette 

Quando un'istruzione legge un testo di qualsiasi tipo, che si tratti di un'etichetta di stato o di una colonna di testo, è necessario inserire il testo tra virgolette. Ad esempio, questa formula sta cercando la parola "Sì" nella colonna di testo:

IF({Text}="Sì","Bene!","Peccato.")

image_39.png 

 

  • Formattazione della formula

L'uso di un editor di testo per scrivere la formula e poi del copia e incolla farà sì che il creatore di formule la legga come non valida (illegale). La formattazione delle virgolette e delle virgole può influire sull'efficacia della formula. Dai un'occhiata alle virgolette riportate di seguito.

Questo è corretto: IF({Text}="Sì","Bene!","Peccato.")

Questo è sbagliato: IF({Text}=”Sì”,”Bene!”,”Peccato.”)

 

  • Uso dei decimali

Quando si moltiplica per un decimale, si deve includere sempre uno 0 prima del decimale. In caso contrario, la formula restituirà un errore "Formula illegale" (non valida).

Questo è corretto: MULTIPLY(10,0.25)

Questo è sbagliato: MULTIPLY(10,.25)

 

La funzione IF (SE)

La funzione IF è uno dei tipi di formula più comunemente utilizzati e viene usata per creare un'istruzione condizionale. Se non hai familiarità con le istruzioni condizionali, possiamo aiutarti! L'istruzione IF restituirà o emetterà uno dei due valori. Usiamo questo esempio: IF(a=vero,b,c)

 

Oppure in termini più semplici:

Se a è vero, allora restituisci b.

Se a è falso, allora restituisci c.

 

Il risultato, indipendentemente dal fatto che la formula restituisca un valore di b o c, è condizionato al fatto che a sia vero o meno.

 

Diamoci un'occhiata utilizzando una scheda e la colonna Formula. Per questo esempio, vogliamo che la colonna Formula dica "EVVIVA!" quando un'attività è terminata. Se l'operazione non viene completata, vogliamo che la formula dica "Non ancora...". Per raggiungere questo obiettivo, useremmo questa formula:

IF({Status}="Fatto","EVVIVA!","Non ancora...")

Dai un'occhiata ai risultati di questa formula:

image_38.png

Nei risultati sopra riportati noterai che qualsiasi etichetta che non è "fatta" mostra "Non ancora...". Se voglio aggiungere l'istruzione IF in modo che l'etichetta "In lavorazione" diventi "Quasi fatto". Nella colonna Formula, dovrò creare dalla mia istruzione originale.

IF({Status}="Fatto","EVVIVA!","Non ancora...")

diventa

IF({Status}="Fatto","EVVIVA!",IF({Status}="In lavorazione","Quasi fatto.","Non ancora..."))

Ciò significa che: IF (a=vero, b, IF (c=vero, d, e))

 

Oppure in termini più semplici:

Se a è vero, allora restituisci b.

Se c è vero, restituisci d.

Se a e c sono false, allora restituisci e.

 

È possibile costruire altri assunti su queste affermazioni IF() all'infinito. Ma ricorda! Ogni volta che apri una parentesi, devi chiuderla. Guarda la colorata parentesi nella formula qui sopra per avere un esempio di come funziona.

 

Nota: per saperne di più sulla funzione IF, consulta questo articolo

 

Aggiungere un totale nel piè di pagina della formula

Proprio come con la colonna Numeri, puoi vedere il calcolo generale per ogni gruppo. 

Frame_46.png

Cliccando sul riepilogo della colonna, potrai anche modificare l'unità e la funzione come di seguito:

Frame_45__2_.png

Nota:  Il totale tiene conto solo dei valori numerici. Se la colonna contiene sia valori numerici che di testo, il riepilogo conterrà solo valori numerici. I valori misti, come Lea123, non verranno presi in considerazione nel totale. Se tutti i valori sono non numerici, il riepilogo restituirà N/D.

 

Casi d'uso 

Le possibilità con la colonna Formula sono infinite! Per avere un'idea di come funziona la colonna Formula, consulta il nostro articolo sui Casi d'uso della Formula.

Per un elenco di tutte le funzioni disponibili, consulta la nostra Biblioteca di formule.

 

Sei sulla buona strada per diventare un esperto di formule! Se hai bisogno di ulteriore assistenza, dai un'occhiata all'articolo Casi d'uso delle formule oppure contatta il nostro team utilizzando il modulo di contatto. Siamo disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e saremo felici di aiutarti!